Il galateo del funerale

Il galateo del funerale

 

Molti di voi non ci crederanno, ma esiste anche un galateo per il funerale! Ci sono infatti delle regole e delle accortezze che in queste occasioni così delicate, devono essere assolutamente rispettate, non solo dagli amici e dai conoscenti, ma anche dalla famiglia stessa della persona scomparsa.

Vediamo insieme alcune norme principali da tener presenti:

- nel caso di veglia a casa del defunto, si deve fare in modo che regni un’atmosfera pacata, senza grida o rumori forti;
- è importante la puntualità. In segno di rispetto non bisogna mai arrivare tardi, ne' al funerale ne' alla camera mortuaria o a casa della famiglia;
- conclusa la cerimonia, inizia il corteo verso la sepoltura. I primi sono gli uomini dell’agenzia (o qualche amico intimo o famigliare stretto) che portano la bara verso l’uscita. Seguono i familiari e solo dopo, gli amici e i conoscenti. Il momento migliore per le condoglianze è quando la bara sta per essere caricata sul carro funebre. In chiesa non si dovrebbe mai applaudire, a meno che non venga richiesto dal sacerdote;
- un punto importante è anche ciò che riguarda l’abbigliamento. Non bisogna per forza essere eleganti, ma assolutamente non bisogna indossare abiti sfarzosi, troppo colorati e vivaci. I colori scuri come il nero, il blu ed il grigio sono gli ideali. Le donne, in particolare, dovrebbero evitare tacchi alti, sandali o infradito e soprattutto non dovrebbero utilizzare un trucco troppo forte. Stesso concetto di sobrietà anche per i bambini: abiti non colorati e, in particolare per le bambine, spalle non scoperte. Gli occhiali scuri sono consentiti solo ai famigliari stretti;
- i necrologi devono essere sobri, senza frasi banali ed esagerate e dovranno contenere le informazioni riguardanti l’ora ed il giorno del funerale;
- per comunicare la brutta notizia va benissimo il telefono. Sms ed e-mail possono essere utilizzate solo per parenti lontani. Evitare anche la diffusione della notizia sui social network;
- è buona regola, inoltre, accettare condoglianze da tutti, anche con chi si ha un brutto rapporto e dall’altra parte si richiede comunque la massima delicatezza.

Questa serie di regole comunque non sono obbligatorie.

Basterà semplicemente affidarsi al buon senso e alle buone maniere per non creare situazioni spiacevoli ed imbarazzanti.

Condividi

Tags

Condoglianze Funerale